E' Ottobre, ci troviamo nel comune di Fiumicino in una località chiamata TRAGLIATA (mappa).
Qui vi è un alta produzione di vino.


La vite è una delle coltivazioni che richiede più tempo produrre buoni risultati.


Le piccole piante di vite vengono prese nel mese di Gennaio-Febraio e vengono piantate su un terreno buono e soleggiato
.

L'anno successivo le viti sono di media più grandi. Le viti che pian piano crescono vengono legate ai paletti distanti tra loro 4 o 5 metri, collegati da fili dove poi la vite si arrampicherà.

Il vigneto che vediamo sopra è chiamato vigneto a filari per le tre caratteristiche particolari:

  1. la lunghezza;
  2. i paletti messi appositamente a distanza di 3 o 4 metri l'uno dall'altro collegati da due fili che fanno da guida alla vite;
  3. la larghezza che passa tra un filare all'altro deve consentire il passaggio di un trattore.

Nello spazio tra i filari si possono allestire anche altre colture.

 

AVANTI INIZIO INDIETRO