I MONTI

L’Antartide orientale è separata da quella occidentale dai monti Transantartici, una serie di rilievi che si estendono attraverso l’intero continente, benché alcune parti siano sepolte sotto la coltre di ghiaccio. Nel cuore di questi rilievi sono stati scoperti molti depositi carboniferi e fossili che rimandano al clima tropicale esistente quando l’Antartide faceva parte del Gondwana. La struttura geologica dell’Antartide occidentale è meno conosciuta, ma comprende almeno due vulcani attivi, il più alto dei quali è il monte Erebus (3794 m.).