Idrosfera

Con il termine idrosfera si indica l'insieme dell'acqua - solida o liquida - presente sulla superficie terrestre o a piccola profondità

L'idrosfera costutuisce uno strato molto evidente in corrispondenza di Mari ed Oceani ma bisogna considerare che le terre emerse (almeno quelle non disperatamente aride) sono imbevute di acqua; anche gli strati inferiori dell'atmosfera contengono quantità rilevanti sia di vapore acqueo che di acqua liquida o solida (nubi). All'idrosfera appartengono anche le imponenti calotte polari dell'Antartide e della Groenlandia e tutti gli altri ghiacciai.

Intenso ed affascinante è il dibattito sull'origine dell'acqua terrestre.

Premesso che le eruzioni vulcaniche producono una certa (a volte notevole) quantità di acqua sotto forma di vapore, è probabile che l'acqua attualmente presente sulla Terra sia dovuta al contributo di alcuni (qualche centinaio) corpi a bassa densità che, durante la fase di formazione del protopianeta, a causa della loro bassa densità sono caduti sulla Terra in ritardo, quando il protopianeta si era raffreddato abbastanza da non perdere rapidamente il loro grandissimo contenuto in acqua. Corpi di questo genere - ormai molto rari nel sistema solare interno - sono probabilmente rimasti abbondanti alla sua periferia e sono attualmente osservabili come comete.

Veramente singolare è poi il fatto che la Terra orbiti in una zona tale che temperatura e pressione alla sua superficie permettono all'acqua di essere presente allo stato liquido, solido e di vapore.

Per il suo studio l'idrosfera può essere suddivisa in questo modo:

  1. Acque salate
    • Oceani
    • Mari
    • Mari interni e residuali
  2. Acque dolci