Charles Messier

Charles MESSIER (1730 - 1817). Astronomo francese di origini modeste scoprì diverse comete; grazie alla sua precisione nel registrare la posizione degli ogetti stellari, divenne rapidamente il punto di riferimento dei cacciatori di comete. Elaborò un elenco di oggetti celesti diffusi che potevano essere scambiati per comete.

Il catalogo di Messier

Il catalogo di Messier è un elenco eterogeneo di "oggetti diffusi" compilato da Charles MESSIER (1730 - 1817). Gli oggetti del Catalogo di Messier sono indicati dalla lettera "M", seguita da un numero d'ordine.

È il primo catalogo importante di "ogetti diffusi" e fu compilato dall'astronomo francese a partire dal 1771, allo scopo di facilitare il lavoro dei "cacciatori" di comete.

Sembra che Messier compilò questo catalogo nel tentativo di difendersi dalle assillanti richieste di conferma che gli venivano presentate ad opera dei cacciatori di comente dilettanti ansiosi di vedersi attibuire la scoperta e, di conseguenza, il diritto di dare il proprio nome alla nuova cometa.

Il catalogo di Messier raccoglie gli oggetti diffusi più belli del cielo settentrionale; è stato inoltre compilato utilizzando strumenti non particolarmente potenti e quindi rappresenta un elenco di oggetti facilmente godibili anche per l'astrofilo meno attrezzato.

Per approfondire

Diversi siti presentano molto materiale su Messier ed il suo catalogo, eccone alcuni:
- I SEDS (EN)
- Foto dalla NASA (EN)
- Univerity of Oregon (EN)
- Wikipedia: Messier (IT)
- Wikipedia: Catalogo di Messier (IT)

Agli autori di questi siti va la mia gratitudine per i contenuti che ho utilizzato in questo mio lavoro. (Ma gli errori sono tutti miei!)