Progetto di informatizzazione
della Biblioteca di Istituto

ITCG "A.Ceccherelli" - Roma

Anni Scolastici 94/95 95/95 96/97

INTRODUZIONE

Il gran numero dei compiti istituzionali, la complessità del patrimonio da gestire e la scarsità del personale disponibile richiedono che, in un quadro di massima razionalizzazione delle risorse, vengano automatizzati:
  1. La catalogazione dei libri
  2. La procedura per il prestito dei libri;
  3. La procedura per la gestione degli acquisti;

Per poter gestire efficacemente il patrimonio librario dislocato in due sale è necessario sviluppare una rete informatica locale (Dorsale)

Per potenziare l'azione educativa e di promozione culturale della Biblioteca è opportuno che questa permetta la consultazione dei propri archivi al maggior numero di potenziali utenti aprendo la rete locale (LAN) a tutti i potenziali utenti dell'Istituto

L'inserimento dell'Istituto nella rete (WAN) telematica specializzata permettere di scambiare informazioni sulle diverse disponibilità eventualmente coordinando acquisti ed orientando gli utenti verso l'ente che potrebbe meglio rispondere alla richiesta.

Per sviluppare queste idee, nella primavera del 1994, la Commissione Biblioteca ha sviluppato questo progetto di sperimentazione successivamente affidato al prof. Piero Nicolafrancesco. Queste pagine sono il bilancio sommario dei tre anni della sua attività nell'ambito di questo progetto svolto presso la Biblioteca dell' ITCG "A.Ceccherelli" di Roma.

.